morale italia  Maurizio Viroli (in foto)

L’educazione non è solo (né tanto) un insieme di gesti compìti.  E’ un valore morale e culturale.  Trae il valore dalla vita delle persone e lo esterna.

E-dùco, infatti,  vuol dire letteralmente portare fuori.

E’ per merito dell’educazione che l’umanità, quella parte educata di umanità,  ha sviluppato le leggi morali e la cultura.

Nella vita delle persone ci sono valori non negoziabili, punte su cui si erige  il proprio universo interiore,  e l’indisponibilità al negoziato morale è la forma più alta di saggezza politica.

Non c’è concetto più evanescente di quello morale,  tuttavia è un diritto di tutti.

Un principio, un valore, un diritto.  Uno stile di vita che sorretto dall’intransigenza, non deve cedere.  Alessandro Di Battista  deputato del movimento 5 stelle,  è uno dei primi fautori moderni di questo importante principio e valore politico, oltre che etico.

L’intransigenza e l’e-ducazione danno il buon esempio, soprattutto in politica! Sono un segnoche resta! 

”Perché o sei intransigente o non sei libero e solo lo sdegno spinge a difendere la libertà nei tempi bui, quando i più piegano la schiena e si rassegnano all’oppressione. L’intransigente è lodevole solo quando cerca la libertà o fini meritevoli, ecco perché gli intransigenti non sono mai degli sconfitti.”

Gerardo De Martino m5s

1.471 Comments

*