Doveva condizionare più gente possibile per dirigere l’intera popolazione in un programma di potere assoluto in barba a tutte le democrazie ma è stato tradito da una Nazione che stupida non è!

 Renzi apre un blog

L’ex rottamatore ventriloquo, è riuscito nell’impresa più ardua: rottamare se stesso!

Qualcosa non ha funzionato per Matteo Renzi.

La sua campagna politica è miseramente fallita senza conservare un briciolo di dignità.  Si è esaltato sul podio per franare rovinosamente alla prima occasione di confronto con il popolo!

Oggi, da dietro la giacchetta di Gentiloni, suo sosia, fa capolino con l’apertura di un Blog.

Lui…  che dai blog dichiarava di doverne uscire! …ah ah!

Matteo Renzi è stato Presidente del Consiglio per troppo tempo, tanto tempo da consentirgli un’opera di fortificazione delle sue radici inserendo in ogni posto pubblico importante, inteso come posto di lavoro,  un componente della sua rete di ”fedelissimi” consacrando così il suo potere!

Ha fatto i conti con poca cognizione il Renzi di Rignano, perchè intanto i poteri che esprimevano la propria energia vitale attraverso il suo Governo, a quest’ora…sono già fuggiti da lui.  Quanto dureranno i suoi seguaci iseriti in ogni dirigenza che conti?

……Chi lo sa!

Non gli basta l’esser rientrato dalla finestra! Egli ha troppo timore dell’oblio e troppo protagonismo da appagare, così  torna con un blog! …. Non crediamo sia un’idea molto originale!  Sarà presto intasato di pomodori e ogni forma di verdura marcia.   Suvvia…chi ha voglia di ricordarlo??

www.gerardodemartinomovimento5stelle.it

 Il suo discorso di …temporaneo… congedo

Comments are closed.