October 19, 2017

Non si può credere che al mondo ci siano uomini e donne  che si dichiarino contrari ai vaccini! Vengono usate espressioni malevole di questo calibro per danneggiare deliberatamente qualcuno come nel caso di Renzi contro Grillo.

Accusa nefanda e inqualificabile, quella mossa verso il m5s!

Si cavalca ignoranza e disinformazione per manovrare l’opinione pubblica secondo i propri scopi immorali.

VACCINAZIONI

Renzi, prima di lanciare stomachevoli battute populiste, si interroghi sulla sua personale consapevolezza sui vaccini!

Non vaccinare e non vaccinarsi è un atto irresponsabile. Chi lo fa, è libero di non farlo ma, se ne assuma ogni rischio.

Il m5s è un moVimento fondato sul futuro -si spera migliore!- ed è assolutamente favorevole ai vaccini, all’informazione e al controllo pedissequo sui vaccini e sulle case farmaceutiche che li producono.
Essi rappresentano la scoperta scientifica più importante degli ultimi secoli che ha condizionato favorevolmente la nostra vita, liberandoci e proteggendoci da malattie come il Vaiolo, la Poliomielite, l’EpatiteB… il Tetano… e non potrebbe essere diversamente!
Chi afferma il contrario mistifica e mente!
#IlValoreDeiVaccini è imprescindibile ed insostituibile!

L’alta soglia di vaccinazioni è fortemente raccomandata dal mondo scientifico, poichè questa pratica, assicura le comunità a quella condizione che i medici chiamano immunità di gregge, vitale per tutti coloro i quali,  per motivi clinici non possono vaccinarsi, come i bambini malati di cancro, per esempio, o con malattie immunitarie gravi.

Significa impedire la diffusione degli agenti patogeni a vantaggio anche di coloro che non possono assumerlo.

Ciò che viene contestato è l’obbligatorietà, con tutte le conseguenze legali che ne seguono, di un numero enorme di vaccinazioni senza l’adeguata e doverosa, informazione alle famiglie, alle quali va raccomandato di vaccinare i propri bambini e non imposto.

Una famiglia informata correttamente non si esimerà dal farlo nella giusta misura.

E’ provato che la maggiore copertura vaccinale sussiste proprio là dove non c’è l’obbligo!

In Europa esistono 14 Paesi in cui le vaccinazioni sono obbligatorie:

Belgio (solo per Polio), Bulgaria, Repubblica Ceca, Croazia, Francia, Grecia, Italia, Lettonia, Malta, Polonia, Romania, Slovacchia, Slovenia, Ungheria

E 15 Paesi in cui le vaccinazioni non sono obbligatorie:

Austria, Danimarca, Estonia, Finlandia, Germania, Irlanda, Islanda, Lituania, Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Portogallo, Spagna, Svezia, UK

L’informazione su ogni possibile cura ad ogni possibile malattia, sulla prevenzione e sul controllo ineludibile della salute dei propri figli, è compito di ogni genitore,  ed è questa la raccomandazione che viene affidata all’opinione pubblica,  non le mistificazioni di Renzi o di tutti i suoi servitori compresi  i NY Times  del momento.

La Verità #IlValoreDeiVaccini

www.gerardodemartinomovimento5stelle.it

Comments are closed.