elezionivoto

Circa 1400  comuni Italiani al voto domenica prossima, 5 giugno,  per le Amministrative Comunali. Da Roma con due milioni di elettori a un paesino in prov. di Lecco con soli 31 elettori.

A Milano si confrontano due uomini, Sala e Parisi, dello stesso partito. No, un momento, l’elettorato è dello stesso partito…no, nemmeno questo è proprio vero. Sono entrambi appoggiati dai cattolici… no no aspettate,  non sono dello stesso partito: uno è di destra e l’altro di sinistra. Ah…ecco!!

SALA e PARISI a Milano, ma chi sono? (Per le bio si rimanda ai blog che se ne interessano)

Poi c’è Efe Bal (questa si che è famosa, non come i due sopra!) che propone la sua candidatura in una delle due liste, ma pare che sia stata scartata e questa cosa l’ha fatta molto arrabbiare!

”…faccio godere i politici e sono appassionata di politica. Qual è il problema?”

“Andrò anche davanti ai seggi per convincere le persone a votare Sala in cambio di sesso. Perché… quelli del PD a Napoli, non hanno pagato 1 euro per ogni voto?  Io sono più generosa, offro dieci volte di più”

”Che me ne importa in fondo di fare la consigliera comunale! Io  guadagno diecimila euro in nero facendo la prostituta”     Tiè!!

“Sono loro che devono essere imbarazzati – ha detto – perché avevano la Minetti in Consiglio Regionale! Poi hanno beccato un sindaco corrotto qualche giorno fa,  e la Mussolini è diventata capolista a Roma, mentre il marito, va con le mignotte di sedici anni!!  Ha dovuto patteggiare! E si vergognano di me? La politica mi intriga  e fino a quando guadagnerò 10.000 euro al mese utilizzerò tutti i miei poteri, con il culo, la bocca e la lingua per entrare in politica”    Efe Bal

Beh,  c’è da dire che Efe Bal incarna la politica completamente!!

Ne rappresenta il simbolo più calzante,  il più aderente a quell’arte di governare traendo il massimo profitto per il proprio benessere e per la propria persona. Bisogna essere generosi, soprattutto nel ricevere (mazze e mazzette)!  Ecco! Questa è la politica che ci governa.

Devo dire però, che Efe Bal è molto meglio!!  A cominciare dal suo aspetto e dall’impegno che imprime ad ogni sua azione.  Efe ama il suo prossimo, la politica invece no.

Ma la politica oggi, per fortuna, comincia ad essere riconosciuta dai cittadini che la rivogliono indietro e se la riprendono con Virginia Raggi, Chiara Appendino, Matteo Brambilla, Massimo Bugani, Gianluca Corrado e tutti gli altri!  Sono loro i rappresentanti della nuova concezione politica del futuro, del sogno che  reggerà le vite degli uomini su impalcature solide di onestà.   Perchè poi, alla fine, è sempre il bene e…la bellezza, a trionfare.  M5S   Onestà

www.gerardodemartinomovimento5stelle.it 

 

Comments are closed.